PRIMA I CITTADINI

” Apprendiamo della richiesta di Telecom di installare una nuova antenna nel territorio di Balduina, a via Cadlolo, e della necessità che i cittadini esprimano delle osservazioni in merito al progetto per evitare di assentire tacitamente ad esso entro il termine breve del 3 ottobre.

Senza il pieno coinvolgimento dei cittadini, che già hanno lottato in passato per il rispetto del loro diritto alla salute come nella vicenda della scuola Leopardi, il PD di Balduina si opporrà ad ogni proposta simile.

Chiediamo al Municipio e al Comune che l’iter della richiesta sia sospesa in attesa dell’apertura di un tavolo con le autorità competenti sui livelli di inquinamento elettromagnetico della zona di Balduina e di Montemario.

Chiediamo a tutti i cittadini di firmare il nostro appello popolare in tal senso”

Puoi firmare la petizione sabato e domenica dalle 10:30 alle 13al circolo in via Pompeo Trogo 36o al banchetto a piazza della Balduina di fronte a San Pio X.

Il testo è il seguente:

Intendiamo impegnare la Regione Lazio, il Comune di Roma Capitale ed il Municipio affinchè sospendano la procedura volta a concedere, a Telecom Italia S.p.A., il diritto a posizionare, nella zona di Via Cadlolo, una nuova “Stazione Radio Base”, ed attivino un tavolo di confronto fra cittadini ed istituzioni che verifichi il livello delle emissioni di onde elettromagnetiche e che attesti l’assenza di rischi per la salute dei cittadini residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *