Piazza Mazzaresi isola pedonale

Il nostro Consigliere Municipale Lorenzo De Santis ci chiede di divulgare questo avviso di grande interesse per la vivibilità del nostro quartiere:

In occasione dell’inizio della Settimana Europea della Mobilità 2022Roma Capitale in accordo con il Municipio Roma XIV ha avviato una iniziativa sperimentale di pedonalizzazione di alcuni tratti di Piazza Carlo Mazzaresi, al fine di poter immaginare diversamente questo importante snodo, e magari intervenire a medio termine, per permettere ai residenti di riappropriarsi di alcuni spazi pubblici. Tale ipotesi si rende possibile anche grazie alla disponibilità del corpo di Polizia Roma Capitale, attento anche ad immaginare percorsi più sicuri e circolari, per i mezzi a motore così come per i veicoli.

Per fare questo saranno imposte per un giorno (solo dalle 8.00 alle 18.00) alcune importanti modifiche alla viabilità, tra le quali le più importanti sono:

– obbligo di svolta a sinistra su Piazza Carlo Mazzaresi per i mezzi provenienti da Via Festo Avieno;

– Senso unico a salire per Via Seneca;

– divieto di sosta per i due tratti interessati dalla zona pedonale (in corrispondenza dell’angolo del Centro Anziani);

Ma una sperimentazione del genere può funzionare se riusciamo ad immaginare anche altri interventi sulla piazza, e se proviamo ad organizzare attività che possano svolgersi all’aperto, come quelle sportive, ovvero come la diffusione del tema della mobilità sostenibile.

Per tale motivo abbiamo immaginato di spostare il settore della vendita ambulante lungo la zona pedonale, ed ipotizzare un passaggio più ampio sul lato della piazza più interessata al mattino.

Assieme a questo importante colpo d’occhio, sono state organizzate dalla palestra CCF Balduina delle attività sportive per tutte le età che si svolgeranno nell’arco di tutta la giornata, e la cui partecipazione è completamente libera.

Inoltre, per sviluppare alcune tematiche legate alla sicurezza stradale ed alla mobilità sostenibile, sarà presente nel pomeriggio dalle ore 14.00 l’associazione no profit Muoviti Elettrico, la quale farà conoscere il monoruota elettrico, dando la possibilità a chi è più interessato di poter fare anche una prova.

È un primo passo molto importante, perché la sperimentazione che Sabato andiamo a compiere, dovesse mostrare evidenti vantaggi per il benessere e la qualità di vita dei cittadini, può essere oggetto di una valutazione definitiva a lungo termine, su cui vorremmo poter investire.

Un ringraziamento speciale all’Assessora alla mobilità del Municipio Roma XIV Olimpia Troili.

Lorenzo De Santis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*