L’assemblea del PD Balduina a proposito dello Statuto cittadino

A seguito di quanto discusso e deciso nella assemblea degli iscritti del PD Balduina del 16 dicembre 2019, Julian Colabello, su incarico dell’assemblea, ha effettuato le seguenti comunicazioni all’assemblea del PD Roma

1) Collegato alla proposta di Statuto PD Roma
Premesso 
che la proposta di Statuto del PD Roma ha come finalità quella del miglioramento e potenziamento delle meccaniche e strutture della Federazione di Roma del Partito Democratico

Considerato
che l’esperienza maturata in questi ultimi anni ha dimostrato la maggiore efficacia in termini di trasparenza e solidarietà territoriale di una gestione dei contributi degli eletti a livello municipale da parte della tesoreria municipale e non dei singoli circoli/sezioni territoriali

Ritenuto 
che sia necessario implementare i processi che hanno dimostrato maggiore efficacia negli ultimi anni

Tanto premesso , considerato e ritenuto


L’assemblea di Roma dispone
Che nei regolamenti attuativi del presente Statuto qualora approvato sia disposto che il versamento, la gestione e la competenza dei contributi degli eletti e nominati a livello Muncipale sia attribuita alla tesoreria municipale di ciascun Municipio

2) Emendamento integrativo alla proposta di Statuto PD Roma

Premesso 
che la proposta di Statuto del PD Roma ha come finalità quella del miglioramento e potenziamento delle meccaniche e strutture della Federazione di Roma del Partito Democratico

Considerato
che l’esperienza maturata in questi ultimi anni ha dimostrato l’importanza della comunicazione innanzitutto online nell’axione politica territoriale

Ritenuto 
che sia necessario implementare i processi che hanno dimostrato maggiore efficacia negli ultimi anni

Tanto premesso , considerato e ritenuto

Si emenda la Proposta di Statuto del PD Roma
Inserendo tra gli organi dei circoli ivi previsti anche quello del responsabile comunicazione.

Julian Colabello per il PD Balduina come deciso nell’assemblea degli iscritti del circolo del 16/12/19

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*